Corsi Guida per scegliere i corsi avanzati di ITIL® 4

Guida per scegliere il corso, il modulo, l'esame e la certificazione avanzati di ITIL® 4 più adatti tra quelli dei percorsi Managing Professional e Strategic Leader


La figura seguente mostra una rappresentazione grafica dello schema di qualificazione ITIL® 4.

Guide to choose ITIL 4 Advanced course

© Copyright AXELOS Limited 2020. All rights reserved.

 

Dopo aver superato il livello Foundation (requisito obbligatorio per ogni successivo corso e certificazione nello schema), sorge spontanea la domanda su quale corso seguire e qual è più adatto.

 

ITIL® Managing Professional (MP)

Il livello Managing Professional (MP) ha lo scopo di fornire conoscenze pratiche e tecniche su come gestire progetti, team e flussi di lavoro IT di successo.
Ora vediamo un po' più nel dettaglio ogni modulo, partendo dal gruppo di livelli inclusi all’interno del Managing Professional.

ITIL® Specialist: Create, Deliver and Support (CDS)

Questo modulo racchiude le tecniche di gestione dei servizi di base, le prestazioni del servizio e i metodi di miglioramento e qualità del servizio ed è rivolto ai professionisti della gestione dei servizi IT (ITSM) responsabili della fornitura end-to-end di servizi e prodotti IT.

Il target ufficiale a cui è destinato questo corso sono gli individui che continuano il loro percorso nella gestione dei servizi:

  • Managers ITSM e aspiranti managers ITSM;
  • Professionisti ITSM che gestiscono il funzionamento di prodotti e servizi digitali e abilitati all'IT e responsabili della consegna end-to-end;
  • Titolari della qualifica ITIL esistenti che desiderano sviluppare le proprie conoscenze.

Si rivolge dunque a una serie di persone. Tuttavia in questo corso l'aspetto più importante è come creare, fornire e supportare i servizi. Pertanto consigliamo questo corso a un vasto target di persone e, tra le altre, a:

  • Proprietari di servizi IT;
  • Proprietari dei processo IT (es. Incident Management, Change Management);
  • Ruoli chiave o responsabili dei team di gestione dei servizi IT (e.g. Service Desk, teams di supporto).
ITIL® Specialist: Drive Stakeholder Value (DSV)

Questo modulo racchiude il coinvolgimento e le interazioni tra clienti, utenti, fornitori e partner con il fornitore di servizi. Gli aspetti chiave focalizzati sono la progettazione del Service Level Agreement, la gestione multi-fornitore, la comunicazione, la gestione delle relazioni, la progettazione CX e UX e la mappatura del percorso del cliente.

Il target ufficiale a cui è destinato questo corso sono gli individui che continuano il loro percorso nella gestione dei servizi:

  • Managers ITSM e aspiranti managers ITSM;
  • Professionisti ITSM responsabili della gestione e dell'integrazione delle parti interessate, si concentrano sul percorso e sull'esperienza del cliente e/o sono responsabili della promozione delle relazioni con partner e fornitori;
  • Titolari della qualifica ITIL esistenti che desiderano sviluppare le proprie conoscenze.

Come potete leggere, il target ufficiale è simile a quello del CDS. Tuttavia il corso è interessante per coloro che hanno responsabilità di clienti o fornitori nell’ITSM e per coloro che hanno responsabilità di progettazione del servizio e/o dei prodotti ITSM. Tra gli altri anche:

  • IT Client Service Accounts;
  • IT Supplier Service Accounts;
  • IT Service Level Managers;
  • IT Service Architects / Designers.
ITIL® Specialist: High Velocity IT (HVIT)

Questo modulo insegna come integrare metodologie come agile e Lean con altre competenze tecniche, tra cui cloud, automazione e test automatici, per fornire una rapida consegna di prodotti e servizi.

Il target ufficiale a cui è destinato questo corso sono gli individui che continuano il loro percorso nella gestione dei servizi:

  • Managers ITSM e aspiranti managers ITSM;
  • Manager e professionisti IT coinvolti in servizi digitali o che lavorano in progetti di trasformazione digitale, lavorando all'interno o verso ambienti ad alta velocità;
  • Titolari della qualifica ITIL esistenti che desiderano sviluppare le proprie conoscenze.

Ancora una volta il target non è molto diverso da quello affrontato nei moduli precedenti. La nostra raccomandazione è che coloro che frequentano il modulo CDS dovrebbero seguire questo corso anche se l'ambiente in cui lavorano utilizza approcci agile di project management e product management e/o se sono coinvolti in progetti di trasformazione digitale (progetti in cui l'uso della tecnologia digitale consente un miglioramento significativo nella realizzazione di obiettivi dell'organizzazione che non sarebbero stati raggiunti con mezzi non digitali).

ITIL® Strategist: Direct, Plan and Improve (DPI)

Il quarto modulo le competenze necessarie per "creare un'organizzazione IT per l'apprendimento e il miglioramento con una direzione strategica forte ed efficace". Si concentra su come sfruttare Agile e Lean per pianificare e fornire rapidamente miglioramenti continui.

Il target ufficiale a cui è destinato questo corso non è chiaramente identificato nel syllabus officiale. Tuttavia è adatto a coloro che hanno responsabilità chiave nella definizione di strategie per gli ITS o sono responsabili del suo (continuo) miglioramento.

Di conseguenza consigliamo questo corso allo stesso target del CDS e ai ruoli chiave di gestione dei servizi IT con responsabilità strategiche o di miglioramento continuo.

 

ITIL® Strategic Leader (SL)

Il livello ITIL® Strategic Leader (SL) riguarda tutti i servizi abilitati digitalmente nell'organizzazione, non solo le operazioni IT. Questa certificazione si concentra su come l'IT influenza e informa la strategia aziendale. Per ottenere la certificazione ITIL® SL è necessario superare due moduli d'esame:

  • ITIL Strategist Direct Plan & Improve;
  • ITIL Leader Digital & IT Strategy.

Il primo modulo è stato già discusso in precedenza nel livello MP.

ITIL® Leader: Digital & IT Strategy

Questo modulo insegna come allineare la strategia aziendale e IT e come gestire le tecnologie dirompenti. Il target ufficiale a cui è destinato questo corso non è chiaramente identificato nel syllabus officiale. Tuttavia possiamo dire che il target chiave è rappresentato dai ruoli chiave incaricati di collegare la strategia di business con la strategia IT (non solo ITSM).

 

Riepilogo

Nel programma di Axelos, il target di riferimento per i corsi avanzati ITIL® 4 è abbastanza ampio o indefinito. Tuttavia, abbiamo cercato di fornire alcune indicazioni su come scegliere i moduli avanzati ITIL® 4.

La tabella seguente riassume le raccomandazioni.

Tabella Guide to choose ITIL 4 Advanced courses

ITIL® 4 advanced module selection matrix.
*If involved in environments/project working with agile approaches.

 

In sintesi potremmo dire che ci sono due punti di ingresso chiave (a seconda del ruolo) nel livello MP: CDS e DSV. HVIT è un'utile integrazione per coloro che sono coinvolti in ambienti di lavoro agile e di trasformazione digitale. DPI è adatto per le persone responsabili della direzione strategica IT. I ruoli con responsabilità di miglioramento continuo o che mirano alla certificazione MP saranno interessati a tutti i moduli MP. In questo caso, la sequenza consigliata sarebbe CDS, DSV, HVIT, DPI.

I ruoli interessati al collegamento tra business e strategia IT saranno interessati al modulo DITS.

Infine coloro che mirano all'accreditamento di Digital Leader dovranno superare DPI e DITS (in tal caso consigliamo di patire dal DPI).

Domande Frequenti

Con l’acquisto di pacchetti con durata 7, 14, 30 e 120 giorni, l’esame non deve essere effettuato necessariamente entro la data di chiusura dell’account sulla piattaforma di e-learning. La validità del voucher d’esame è infatti di 12 mesi dal momento della emissione.

Apri la FAQ >

No, i prezzi sul sito sono da considerarsi IVA esclusa e l’IVA si applica a norma di legge. Nel caso in cui l’acquirente è extra-UE oppure se è un’azienda UE regolarmente iscritta al VIES, l'IVA non viene aggiunta. Per verificare l’applicabilità si suggerisce di effettuare il check-out del carrello (il calcolo dell’IVA è effettuato ma è ancora possibile interrompere l’acquisto).

Apri la FAQ >

30, 120 o 180 sono da intendersi come periodo, quindi giorni, durante i quali è possibile accedere al corso acquistato sulla piattaforma e-learning. Tali durate decorrono dalla data di attivazione definita durante il processo di acquisto. La data di attivazione può essere scelta a piacere nei 30 giorni successivi all’acquisto. Se necessitate di maggior flessibilità, contattateci.

Apri la FAQ >

La data di attivazione del pacchetto può essere selezionata durante il processo di acquisto sul sitoweb. I giorni di accesso al corso, menzionati nel titolo del prodotto, verranno conteggiati a partire dalla data selezionata. Il pagamento deve essere completato prima della data di attivazione.

Apri la FAQ >

Durante il processo di acquisto è possibile registrare i dati di ogni partecipante.  

Apri la FAQ >

Il voucher di esame è di norma emesso automaticamente alla fine del periodo di accesso al corso. Può però essere emesso anticipatamente su richiesta del candidato. In caso di acquisto di solo esame, è emesso alla conferma dell’acquisto, sempre al buon fine del pagamento.

Apri la FAQ >

E’ possibile effettuare il pagamento con carta di credito (circuiti VISA, Mastercard), Paypal oppure tramite bonifico bancario.

Apri la FAQ >

2020 © iCONS - Innovative Consulting S.r.l.

iLEARN is a business unit of iCONS - Innovative Consulting Srl - VAT number 03334560962
iCONS - Innovative Consulting srl is certified ISO 9001 for training and consulting services.

Lean IT is a trademark of Lean IT Association LLC. BRMP® is a registered trademark of Business Relationship Management Institute, Inc. The Six Sigma logo is a Trade Mark of 6sigmastudy™ (a brand of VMEdu,Inc.). The SCRUMStudy logo is a Trade Mark of SCRUMStudy™ (a brand of VMEdu,Inc.). The PMI logo is a mark of the Project Management Institute, Inc. The PMI Authorized Training Partner seal is a mark of the Project Management Institute, Inc. CAPM®, PMP®, PMI-ACP®, PMI-RMP® and PMI-PgMP® are registered trademarks of PMI. AgileSHIFT®, AXELOS® ProPath, ITIL®, PRINCE2®, PRINCE2 Agile®, P3O®, MSP®, MoP®, M_o_R® and MoV® are Registered Trade Marks of AXELOS Limited. The Swirl Logo™ are Trade Marks of AXELOS Limited. CCBA® and CBAP are registered certification marks owned by International Institute of Business Analysis™ (IIBA®). These certification marks are used with the express permission of International Institute of Business Analysis. TOGAF®, ArchiMate® and IT4IT™ are registered trademarks of The Open Group in the United States and other countries. COBIT® 5, COBIT® 2019, CISA® and CISM® are Registered Trade Marks of the Information Systems Audit and Control Association and the IT Governance Institute. AgileBA® and AgilePM® is a registered trademark of Agile Business Consortium Limited. APMG International ISO/IEC 20000, APMG International ISO/IEC 27001, APMG International Service Catalogue, APMG International Change Analyst, APMG International CMDB, APMG International Problem Analyst, APMG International Change Management, APMG International Finance for Non-Financial Managers, APMG International Lean Six Sigma, APMG International PPS and APMG International Managing Benefits are Trade Marks of APM Group Limited. Better Business Cases™ is a trade mark of Her Majesty Treasury. Enteprise Big Data® is a registered trade mark of Big Data Framework B.V. Praxis Framework™ is a trademark of Praxis Framework Limited. ScrumLearn®, AgileLearn®, KanbanLearn®, ISOLearn® and Organizational Resilience® are registered trademarks of iCONS - Innovative Consulting S.r.l. VeriSM™ is a Trade Mark of IFDC. FitSM® is a registered trademark of ITEMO e.V. EXIN® is a registered trademark of EXIN.